Amplificatore per cuffie: Cerchi il migliore da tavolo, valvolare o portatile? Classifica con prezzi

Amplificatori per cuffie

Se sei alla ricerca di un suono più nitido e di un volume di ascolto maggiore dovrai analizzare bene il mercato per scegliere il miglior amplificatore per cuffie.

Un amplificatore per headphones è un componente utilissimo che fa tutta la differenza nella qualità sonora della musica in cuffia, aumentando nettamente la potenza del volume e l’espansione delle sfumature tonali dei suoni in generale.

Si tratta in sostanza di una placca esterna dedicata solamente all’amplificazione, quindi dotata di componenti di qualità e grande potenza di uscita del suono. I drivers posti all’interno delle tue cuffie devono essere smossi in modo corretto, così come i coni dei diffusori acustici.

La qualità dell’amplificatore con il quale smuoverai i drivers determinerà il risultato del tuo ascolto finale.

Anche le migliori cuffie possono beneficiarsi dell’uso di un amp dedicato, poiché impedenza e sensibilità verranno migliorate tantissimo.

Il DAC (Digital Analog Converter) che converte le tracce in segnali elettrici lavora nel modulo solo come amplificatore per cuffie per offrirti una fruizione della musica di alta qualità. Esistono modelli di amplificatore volume cuffie molto diversi con caratteristiche tecniche, portabilità e prezzi variabili. Puoi scegliere tra DAC/amp portatili, da tavolo, e se hai un gusto più rétro apprezzare la raffinatezza di un amplificatore valvolare.

Come scegliere il migliore amplificatore per cuffie?

2
iFi Micro iDSD Diablo DAC portatile iFi / Amplificatore per cuffie – Uscita 4.4 mm
  • ✅ ALTA RISOLUZIONE - Il chipset Dual Core Burr Brown True Native True Native supporta tutti i formati audio ad alta risoluzione fino a PCM 32 bit / 768kHz, DSD512, e MQA (decoder).
4
TOPPING A90 Amplificatore per cuffie Moduli NFCA XLR Bilanciato 6,35 mm Uscita SE 7600mW x2...
  • ♬ Uscita cuffie SE completamente bilanciata: A90 ha tre jack per cuffie di uscita di 4-PIN-XLR, 4.4 bilanciato e 6.35 SE per soddisfare diversi utilizzi.
Offerta5
Behringer HA400, amplificatore ultracompatto per cuffie stereo a 4 canali
  • Sistema di amplificazione per cuffie ultracompatto per uso in studio e sul palco
6
TOPPING DX5 MQA DAC Amplificatore per Cuffie USB/Ottica/Coassiale Decodifica MQA Bluetooth LDAC...
  • 【2×ES9068AS DAC】Con un'attenta progettazione e attenzione ai dettagli da parte del nostro team di ingegneri, TOPPING è in grado di raggiungere 0,00009% THD+N di 2 × ES9068AS. Ciò fornisce una...

Per sapere come scegliere il migliore amplificatore per cuffie dovrai perlomeno analizzare la questione dell’impedenza e della sensibilità del tuo apparecchio sia in-ear, che over-ear. Puoi trovare questi dati nelle specifiche della scheda tecnica o nelle varie reviews dove le varie aziende propongono una sezione “Matchability”. In questo modo saprai con facilità quale amplificatore per cuffia fa al caso tuo, tenendo conto di Impedenza, Sensibilità e Sinergia con il dispositivo esterno.

L’impedenza è misurata in Ohms; maggiore sarà l’impedenza delle tue cuffie, maggiore sarà la resistenza del segnale elettrico analogico tentando di passare attraverso il filo fino al driver dell’headphone.

La sensibilità è misurata in Decibel; maggiore sarà e più facilmente i drivers delle tue cuffie risponderanno allo stimolo elettrico.

La sinergia invece riguarda la combinazione risultante dal comportamento sonoro delle tue cuffie abbinato al comportamento sonoro dell’amplificatore che hai scelto. Il risultato di questa sinergia può essere positivo o negativo, e dipenderà dalla qualità del prodotto e dal gusto auditivo di ognuno.

C’è bisogno di un amplificatore per cuffie per migliorare la performance di ascolto, ma soprattutto se il tuo headphone ha un’impedenza alta e una sensibilità più bassa. Ad esempio se le tue cuffie arrivano a una sensibilità sotto ai 100 decibel e a un’impedenza di 120 Ohms o più, dovrai cercare un’amplificazione di maggiore qualità per portare miglioramenti al tuo modo di ascoltare musica.

Inoltre non dovrai mai confondere un’amplificazione di qualità con l’altezza del volume; un buon amplificatore per cuffie ti offrirà tutti i suoi benefici acustici anche ai volumi più bassi. Non necessariamente dovrai ascoltare al massimo per percepire le differenze di performance di un buon apparecchio ampli.

Come un amplificatore per cuffie influenza diversamente il suono:

Amplificatore portatile professionale per cuffie

Ogni modello di amplificatore per cuffie possiede sonorità differenti:

  • suono V-shape, con alti e bassi più in rilievo e i toni medi arretrati
  • suono Bright, con gravi e medi neutri, ma con acuti evidenziati
  • suono Dark, dai toni alti più ritirati
  • suono Warm, con grande enfasi nei bassi e nei medi, ma acuti neutri
  • suono Mid-Forward, con alti e gravi neutri, ma toni neutri in evidenza
  • suono Neutro, con alti, bassi e medi equilibrati tra loro.

È bene specificare che ogni amplificatore per cuffie ha il suo specifico comportamento sonoro, indipendentemente dalla tecnologia utilizzata. Quindi non è detto che un amplificatore per cuffie valvolare abbia un suono warm/caldo, e che un amplificatore Solid State produca una sonorità fredda.

Quando si parla di amplificazione è bene distinguere le 2 categorie fondamentali:

ascolto in cuffia outdoor, quindi dovrai scegliere un amplificatore per cuffie portatile

ascolto in cuffia domestico, che prevede l’acquisto di un amplificatore da tavola o desktop.
I vantaggi di ascoltare musica e qualsiasi traccia audio con un amplificatore sono infiniti a patto che certi requisiti fondamentali siano rispettati:

se pensi di utilizzare un DAC/ampli con i tuoi auricolari in-ear non sei ancora un vero audiofilo

se usi abitualmente un dispositivo full size nel tuo player portatile è il momento di scegliere un amplificatore per cuffie

se alcuni timbri gravi o acuti non ti soddisfano nella scena sonora in cuffia un buon amplificatore portatile o desktop può risolvere il problema.

Amplificatore portatile per cuffie – Come funziona?

Cosa potrebbe spingerti a comprare un amplificatore portatile per cuffie? Ci sono almeno 3 motivi validi per farlo e sono:

  1. Le tue cuffie hanno un’alta impedenza, e indipendentemente dalla tua sorgente audio erogano un volume troppo basso per le tue aspettative.
  2. La tua sorgente audio ha una bassa uscita, ma le tue cuffie hanno un’impedenza accettabile. Quindi il problema non sono le cuffie ma la sorgente, come ad esempio il tuo telefono senza DAC e amplificatore.
  3. Le cuffie e la sorgente hanno una buona potenza, ma vuoi dare un tocco in più al timbro musicale e un dynamic range maggiore.

Cosa cambia nell’ascolto grazie ad un amplificatore per cuffie portatile? Prima di tutto inserisci il filo dei tuoi headphones, (possibilmente over-ears), fai esperimenti acustici scegliendo tra Low gain e High gain: sara’ il tuo orecchio a decidere per te.

Alcuni modelli sono in grado di cambiare il tono di frequenze di hardware; con un comando analogico potrai aggiungere ben 3 Decibel in più nelle frequenze basse.

Quali caratteristiche devono avere gli amplificatori per cuffie?

Il concetto stesso di amplificatore portatile per cuffie si identifica con modelli piccoli e leggeri dotati di batteria. Una batteria integrata in un dispositivo portatile, ad oggi praticamente solo quella al litio, fornisce una tensione di alimentazione in uscita che è circa pari a 4 Volt.

Il processo di amplificazione non crea nulla, semplicemente trasforma i suoni in frequenze ottimizzate per le tue cuffie. Potrai quindi ricevere musica senza distorsione limitatamente al valore massimo di alimentazione della tua batteria in dotazione.

Un altro limite da tenere in considerazione prima di acquistare un amplificatore per cuffie è legato all’autonomia; la potenza erogabile in uscita è data dal prodotto della tensione, per la corrente istante per istante. Più elevata sarà la potenza erogata in uscita, più limitata sarà la durata della batteria.

Dovrai quindi analizzare le tue necessità personali prima di decidere che tipo di amplificatore portatile per cuffie comprare. Le cuffie più efficienti per DAC/ampli devono avere un valore di sensibilita’ elevato, in modo che anche con poca corrente tu riesca ad avere volumi elevati o quanto meno accettabili.

La possibilità più ovvia di amplificazione cuffie nella vita di tutti i giorni è quella che riguarda il telefono; potrai collegarle ad un player dedicato con DAC e amplificatore all in one. Questo modulo è stato progettato con l’unico scopo di ottimizzare l’ascolto in cuffia; chiaro che il risultato finale dipenderà dai materiali utilizzati, dalla componentistica scelta e dalla parte analogica dell’amplificatore portatile. In ogni caso la potenza di un DAC all’interno di un ampli dedicato è sempre nettamente superiore rispetto a quello integrato nei dispositivi mobili.

L’altra possibilità di scegliere il migliore amplificatore per cuffie riguarda la categoria desktop, ovvero da tavolo. In questo caso grazie all’alimentazione della rete elettrica, la tensione massima erogata e l’autonomia del dispositivo non avranno limiti. In questo caso quindi non avrà più molta importanza il tuo tipo di cuffie da amplificare, ma solo il tuo personalissimo gusto sonoro. Naturalmente dovrai considerare il tuo budget di spesa, le tue aspettative e il match ottimale con i drivers del tuo headphone.

Esistono anche amplificatori per cuffie ibridi, da collegare direttamente come una chiavetta USB; si possono considerare applicazioni diverse sia dai players portatili, che da quelli da tavolo collegati ala rete elettrica. Alimentandosi dalla porta USB i Volt massimi sono al massimo 5, e gli Ampere erogabili 500; va da sé che questi moduli presentano dei vincoli rispetto alla potenza dell’amplificazione, ma di sicuro non vi saranno limiti all’autonomia di fruizione.

Migliori amplificatori per cuffie portatili:

Miglior amplificatore portatile per cuffie

Data la varietà di modelli presenti sul mercato e le diverse tipologie tecniche sembra giusto stilare una classifica dei migliori 3 amplificatori per cuffie per ogni categoria (portatili-da tavolo-valvolari).

  • iFi Hip-dac Amplificatore per Cuffie DAC Portatile

iFi hip-dac Amplificatore per cuffie DAC portatile bilanciato per Android, iPhone
  • DESIGN PORTATILE - La tua musica non si fermerà mai con una durata della batteria fino a 12 ore e un design sottile e leggero perfetto da portare in tasca ovunque ti porti la vita

Sul podio più altro degli amplificatori per cuffie portatili svetta il modello iFi hip-dac, piccolissimo, leggero e super potente. Il modulo ampli esce dalla casa produttrice con i cavi necessari alla connessione. Il componente tecnico di amplificazione è un chip dedicato della iFi, il Quad J-Fet OV467A. Per la qualità del suono e per la versatilità si trasforma davvero in un piccolo oggetto di “teletrasporto”.

L’estensione della scena sonora e la separazione nitida dei timbri offrono una qualità di ascolto ineccepibile.

La performance di questo amplificatore portatile per cuffie è alla pari del modello top della gamma xDSD; in soli 102x70x14 mm e 125 grammi di peso sarai trasportato in un universo musicale senza uguali. Il materiale di rivestimento è composto da alluminio anodizzato; il design è incantevole e l’ergonomia ottima.

È presente una spia a LED vicino al controllo del volume che indica le varie frequenze musicali, cambiando di colore. È dotato di due uscite per le cuffie, una da 3,5mm e una da 4,4 mm. Sul retro si trova la porta USB-C per la ricarica della batteria e un’altra entrata mini USB.

Questo modello ti stupirà per l’amplificazione vibrante e differenziata nei vari timbri sonori; una performance tecnica degna di un audiofilo provetto.

  • AudioQuest

Al secondo posto, ma meriterebbe comunque il pari merito con il primo, si trova l’amplificatore per cuffie portatile DragonFly Cobalt. Lo si potrebbe definire il Bruce Lee dei DACs: piccolo, muscolare, energico ed estremamente efficiente e rapido. Utilizza una tecnologia ESS 9038Q2M con risoluzione fino a 384 kHz, e anche se resta limitato a 24 bit-96kHz PCM, la qualità del suono è superiore agli altri modelli, soprattutto in termini di potenza e dinamica percepite.

Questo amplificatore portatile ha energia da vendere e offre un’ampiezza dinamica dovuta alla bassa impedenza di uscita. Inoltre il circuito Jitterbug installato dalla casa produttrice elimina benissimo gli effetti di brusio e le interferenze; l’effetto distorsione viene eliminato grazie ad un ottimo filtro e il nuovo microchip PIC32MX274 è rapidissimo a processare i segnali con meno dispendio di energia.

  • Fiio E10K

Il terzo posto della classifica migliori amplificatori portatili per cuffie spetta al modello Fiio E10K, che presenta comunque una ottima performance nella scena sonora. Possiede una risoluzione audio da 24bit/96kH, e può ottimizzare il volume e la potenza di qualsiasi tipo di cuffie con jack da 3,5 mm.

Pesa appena 20 grammi, per una grandezza di 21x49x79 mm, è dotato di cavetto micro-USB per devices Android e un cavo USB full size per pc e laptop. È compatibile con Windows 10, Android 5 o maggiori e iOS 9 o superiore; supporta una vasta gamma di formati digitali come MP3, AAC e FLAC.

Se ami una potenza sonora no limits e non vuoi pensare alle batterie da ricaricare di sicuro dovrai scegliere tra i migliori modelli di amplificatori per cuffie da tavolo o desktop.

Migliori amplificatori per cuffie da tavolo:

miglior amplificatore per cuffie da tavolo

  • Aune X7s 2021 Class A – Professionale

La medaglia d’oro del miglior amplificatore per cuffie da tavolo spetta al modello Aune x7s 2021 class A, ed è il frutto di una lunga ricerca su tutto il know how della casa produttrice. Il trasformatore è stato completamente rinnovato contribuendo ad una migliore riproduzione sonora.

  • Fosi Audio Q4

Offerta
Fosi Audio Q4 Mini Stereo DAC e Amplificatore per Cuffie, 24Bit/192KHz USB/Ottico/Coassiale a...
  • 【Facile da configurare】 Plug and play, nessuna installazione necessaria, ti libera da una vasta gamma di complicati software per computer. Con il controllo dei bassi e degli acuti puoi modificare...

Il secondo posto sul podio dei migliori amplificatori per cuffie da tavolo è assegnato al modello Fosi Audio Q4-DAC e.

Il dispositivo compatto e lineare e intuitivo e la tecnologia plug and play è veramente efficace. Sostiene uno streaming in alta definizione ineccepibile fino a 24 bit/192 kHz. Nel box è compreso il cavo per ricaricare tramite USB, un cavo di tipo ottico e un cavetto USB classe B.

  • FiiO K5PRO DAC e Amplificatore Cuffie 

No products found.

Al terzo posto viene premiato il modello Fiio K5PRO DAC amplificatore per cuffie desktop. È possibile dosare perfettamente il volume grazie alla tecnologia analogica del comando. Nonostante le ridotte dimensioni offre numerosi ingressi e uscite che rendono possibile una qualità sonora di altissima gamma.

Migliori amplificatori per cuffie valvolari:

miglior amplificatore valvolare per cuffie

  • LOXJIE P20

LOXJIE P20 Full Balance Amplificatori per cuffie Stereo Audio Amp (Rosso)
  • Tubi elettronici di grado militare 6N3 e circuiti accuratamente sintonizzati. Circuito di pilotaggio potente fino a 600mW a 64Ω.

Il secondo posto sull’olimpo degli amplificatori da tavolo per cuffie se lo aggiudica il piccolo LOXJIE P20 Full Balance, un modulo compatto ma dotato di altissima tecnologia. La resa sonora anche con cuffie non eccellenti è sorprendente, come pure la dinamica dei timbri; riesce a correggere i bassi e a togliere il sibilo degli acuti che riverberano.

Il peso esiguo (circa 600 grammi) e le ridotte dimensioni (25x19x11 cm) ne fanno un oggetto cult che ti seguirà dappertutto per migliorare le tue esperienze musicali. Ottimo rapporto qualità/prezzo.

  • Sabaj PHA3

Sabaj PHA3 Amplificatori per cuffie con tubo a vuoto 2X6J9 Amplificatore stereo a basso rumore con...
  • Usando il tubo di grado militare 2 * 6J9-J per il preamplificatore, il design sostituibile, può essere cambiato il tubo per E180F, 6ж9П, EF861 e 6688 per diversi stili di suono.

Last but not least nella classifica dei migliori amplificatori per cuffie valvolari è il prodotto Sabaj PHA3. Questo modello minimal permette comunque un ottimo ascolto, un sostenuto aumento di potenza e volume e una nitidezza dei suoni tridimensionale.

Il look non è così accattivante come altri modelli più old style, ma vista la fascia di prezzo così contenuta resta un dettaglio sul quale sorvolare.

Le valvole sono state concepite per durare a lungo per questo il surriscaldamento delle stesse risulta davvero minimo. Ti consiglio di ottimizzare la performance di questo amplificatore per cuffie valvolare utilizzando dispositivi a bassa impedenza.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here