Aspirapolvere a batteria: Quale scegliere? Recensione delle 5 migliori

Aspirapolvere a batteria

L’aspirapolvere a batteria è un elettrodomestico indispensabile per la pulizia di casa. Nonostante sia presente sul mercato da non molto, questa tipologia di aspirapolvere si è dimostrato in breve tempo non solo più pratico e maneggevole rispetto alla sua controparte con il filo ma, a tutti gli effetti, la sua naturale evoluzione.

Oggi sono sempre di più le marche che producono modelli di aspirapolvere senza filo. Scegliere quello più adatto alle proprie esigenze è fondamentale per ottenere i migliori risultati in relazione allo spazio a disposizione e alla tipologia di abitazione da pulire.

Come è fatto un aspirapolvere a batteria? Caratteristiche:

1
Laresar Elite 1 Aspirapolvere Senza Fili, Scopa Elettrica Senza Fili Potente 26Kpa, Batteria...
  • 🌀【Aspirapolvere potente da 26Kpa】Grazie al suo motore brushless da 380 W, l'aspirapolvere senza fili Laresar può raggiungere un'uscita di aspirazione ultra silenziosa fino a 26Kpa in modalità...
2
Aspirapolvere Senza Fili,HONITURE Scopa Elettrica Senza Fili Potente 26Kpa,380W Batteria Rimovibile...
  • 🤩[Nuovo motore senza spazzole, potente aspirazione 26KPa] L'aspirapolvere HONITURE adotta un motore senza spazzole ad alta potenza da 380 W, che rappresenta una rivoluzione nella velocità del...
3
HONITURE Aspirapolvere Senza Fili Potente 25Kpa, Scopa Elettrica Senza Sacco, Motore Brushless...
  • 🎈【25KPa, motore brushless, basso rumore】L'aspirapolvere utilizza un motore digitale con una velocità di rotazione fino a 75.000 giri / min, che ha un'aspirazione più forte rispetto ai normali...
4
Aspirapolvere a Mano Iseebiz,Aspirapolvere Portatile Batteria Li-ion da 120W Aspiratore Wet And Dry...
  • Design senza fili, puoi goderti appieno la libertà di movimento e sentirti facile da pulire in ogni angolo della casa o dell'auto
5
Proscenic P10 Aspirapolvere senza Fili Potente 22000pa, Scopa Elettrica senza Sacco con Display...
  • 【Aspirazione Potente da 22000 Pa】: Grazie alla super potenza di aspirazione, Proscenic P10 può facilmente soddisfare ogni esigenza di pulizia quotidiana, con una forte aspirazione che riesce...
6
JASHEN V18, Aspirapolvere Senza Fili, Scopa Elettrica 350W 22Kpa, Batteria Rimovibile 25, 2V, 40...
  • Aspirazione Intelligente Modalità di Auto: il sensore incorporato può regolare l’aspirazione (150W/250W/350W) in base alle dimensioni della spazzatura

Un aspirapolvere a batteria è composto da un corpo centrale nel quale si trovano il motore, il filtro ed il serbatoio per la polvere. Direttamente al nucleo principale è fissata la testina aspirante, e sul suo lato superiore si trova l’impugnatura ergonomica dotata di pulsante per l’accensione e lo spegnimento dell’elettrodomestico (alcuni modelli prevedono che il pulsante debba essere sempre schiacciato durante la fase di aspirazione).

Il principio di funzionamento dell’aspirapolvere a batteria è piuttosto semplice: una volta acceso, il motore mette in azione una ventola che, girando ad alta velocità crea intorno alla bocchetta d’aspirazione una forte depressione; il risucchio creato permette di aspirare lo sporco che a quel punto finisce nel contenitore di raccolta.

È evidente che la struttura di questo tipo è molto semplice, ma la sua praticità non deve trarci in inganno: ad essa fanno da controparte una grande potenza di aspirazione e performance di pulizia eccezionali.

Perché scegliere un aspirapolvere a batteria?

Aspirapolvere a batteria potenteL’aspiapolvere a batteria assolve in maniera impeccabile le stesse funzioni del tradizionale aspirapolvere con filo, ma ha tanti vantaggi in più:

  1. è leggero e maneggevole perché il suo peso oscilla tra i 2 e i 4 Kg, ed è quindi facilmente utilizzabile anche con una sola mano;
    – è molto pratico perché sprovvisto di scomodi cavi elettrici di alimentazione. Questi, nel caso di un aspirapolvere tradizionale, sono poggiati sullo stesso pavimento che si sta pulendo, spesso intralciano le operazioni di pulizia e soprattutto le vincolano alla loro lunghezza;
  2. l’assenza di filo collegato alla corrente elettrica garantisce una grande libertà di movimento, e rende questo aspirapolvere adatto per essere utilizzato non solo in casa ma anche, per esempio, sul pianerottolo, sulle scale oppure sul balcone;
  3. spesso è dotato di accessori opzionali che permettono di migliorare ancor di più l’esperienza di pulizia: con alcune specifiche spazzole, ad esempio, si riescono a pulire facilmente gli angoli, oppure con braccia allungabili si arriva sul soffitto o sopra i mobili;
  4. è molto potente ma così silenzioso da poter essere utilizzato in qualunque orario;
  5. ha un design accattivante che lo rende bello oltre che utile.

Cosa volere di più?

Un occhio all’ambiente ed uno al portafogli

Come si può facilmente intuire, il fatto che l’aspirapolvere a batteria funzioni senza essere collegato ad un cavo elettrico, ha come conseguenza un buon risparmio energetico assicurando la massima autonomia con il minimo consumo.

L’autonomia, valore che determina la durata di utilizzo di ogni carica, è certamente un dato importante anche per stabilire il valore di mercato dell’aspirapolvere a batteria. Si potrà obiettare che la carica della batteria avviene mediante collegamento alla corrente elettrica, ma è altrettanto vero che l’energia impiegata per ricaricare una batteria da aspirapolvere è sensibilmente minore rispetto a quella che occorrerebbe per l’allaccio diretto alla corrente.

Quindi, oltre a risparmiare sul costo della bolletta, compi un gesto responsabile di amore verso il nostro pianeta.

Come scegliere un aspirapolvere a batteria potente?

Aspirapolvere a batteria potente e affidabile

Ci sono diversi fattori da prendere in considerazione quando si decide di acquistare un aspirapolvere a batteria. Elenchiamo qui di seguito i principali:

  • Velocità di azionamento e praticità di utilizzo

Se si ha a disposizione un aspirapolvere con filo, prima di metterlo in funzione devono essere effettuate diverse operazioni: va preso, va srotolato il suo filo, va collegato ad una presa elettrica e trascinato in giro per la stanza. Durante l’aspirazione vera e propria, poi, capita spesso che il filo sia troppo corto per la lunghezza della stanza da pulire, per cui diventa necessario staccarlo e riattaccarlo a un’altra presa elettrica.

Con l’aspirapolvere a batteria, invece, tutto questo è solo un ricordo: si sgancia dalla sua stazione di ricarica, si accende e si inizia ad aspirare, muovendosi liberamente nello spazio che deve essere pulito ed avendo come unico limite la durata della batteria. Chiaramente è molto più veloce da riporre al termine dell’impiego;

  • Tempi di pulizia

La praticità di utilizzo dell’aspirapolvere a batteria incentiva il suo l’utilizzo quotidiano. Questo elettrodomestico permette quindi una pulizia più frequente della nostra casa, anche se non si ha molto tempo a disposizione. Spostandolo agevolmente da una stanza all’altra, consente di effettuare pulizie mirate e rapide ma sempre molto efficaci;

  • Non sei vincolato alla corrente elettrica

Contrariamente all’aspirapolvere tradizionale, che funziona proprio perchè collegato alla corrente elettrica, l’aspirapolvere a batteria è vincolato alla durata della sua batteria che, non essendo illimitata, lo rende molto adatto principalmente in ambienti non troppo grandi ed in spazi tutto sommato ridotti.

Contrariamente a quanto si può pensare, però, è proprio il suo sistema di alimentazione il grande vantaggio di questo elettrodomestico: grazie alla batteria può essere utilizzato anche in caso di assenza di corrente (diventa per esempio molto comodo in un cantiere o in una casa in costruzione), e soprattutto può essere utilizzato anche in spazi veramente piccoli e senza presa elettrica (per esempio il pianerottolo o il balcone).

La batteria dell’aspirapolvere a batteria è sufficientemente potente per garantire un’ottima esperienza di pulizia ed ha, in base al modello, un voltaggio compreso tra i 14 e i 32 Volt.

La batteria può essere di due tipi: agli ioni di litio si ricaricano più velocemente e sono più longeve anche se più costose oppure al nichel-metallo idruro. La sua l’autonomia dipende dal modello, ma in generale si può considerare una durata compresa tra i 30 e i 60 minuti, tempo più che sufficiente per aspirare in maniera eccellente uno spazio di medie dimensioni.

Per quanto riguarda le modalità di ricarica della batteria, esistono sostanzialmente due tipi di caricabatteria: alcuni modelli hanno in dotazione dei caricatori da parete (molto comodi per essere riposti per esempio in uno sgabuzzino), ed altri che hanno una base da posizionare a terra, sfruttando quindi lo spazio sul pavimento. In entrambi i casi, occorre ovviamente avere a disposizione una presa di corrente per effettuare la ricarica.

  • Diversi prodotti in uno

I migliori aspirapolvere a batteria sono dotati di diversi accessori. Alcuni si collegano direttamente al corpo macchina (per esempio spazzole speciali per superfici particolari oppure prolunghe per raggiungere le superfici da pulire più lontane), altri invece sono dei veri e propri ulteriori elettrodomestici integrati, come per esempio un piccolo aspiratore portatile estraibile, che può comodamente essere utilizzato come aspira-briciole per la pulizia di piccole superfici come il divano oppure dell’auto.

  • Aspirazione ciclonica

I migliori aspirapolvere a batteria sono dotati di questa innovativa tecnologia che garantisce le massime performance di pulizia. Ispirandosi ai cicloni atmosferici, infatti, all’interno degli aspirapolvere viene riprodotto il loro movimento rotatorio.

L’aria aspirata, piena delle particelle sporche, viene convogliata all’iterno dell’apparecchio in un apposito vano dove è presente un’elica che attiva il ciclone: questo, grazie alla forza centrifuga generata dal vortice, separa l’aria dalle particelle di polvere così che la polvere rimane depositata nell’apposita cassetta e l’aria, pulita, viene rilasciata all’esterno.

Esistono degli aspirapolvere monociclonici, che sono dotati di un unico filtro a ciclone (una sorta di cono rovesciato all’interno del quale si sviluppa un solo ciclone) e degli aspirapolvere multi-ciclonici che prevedono più coni interni e quindi più cicloni contemporaneamente. Chiaramente questi ultimi hanno una potenza di aspirazione maggiore e riescono a raccogliere il 95% della polvere presente a terra, compresi acari e batteri.

Recensione con prezzi delle migliori aspirapolvere a batteria:

aspirapolvere a batteria migliore

Contrariamente a quanto si possa immaginare, i costi di un aspirapolvere a batteria non sono sempre proibitivi. Esistono ottimi modelli con eccellenti prestazioni a dei prezzi assolutamente accessibili.

Vediamo di seguito i 5 modelli di aspirapolvere che ci sentiamo di consigliarvi, partendo dal più caro e andando via via diminuendo di prezzo:

  • Dyson 268731-01 – Miglior aspirapolvere a batteria

Dyson 268731-01, Aspirateur
  • il V11 dispone di uno schermo LCD integrato che mostra le prestazioni correnti, tra cui modalità alimentazione selezionata, tempo residuo, promemoria di manutenzione del filtro e report di blocco.

Questo aspirapolvere con batteria ha lo schermo LCD integrato che mostra le prestazioni correnti (durata residua della batteria, modalità di pulizia scelta, etc). Ha una batteria molto potente, il 20% in più rispetto al modello precedente.

Il suo sistema DLS (Dynamic Load Sensor) si adatta a pavimenti o tappeti cambiando automaticamente la velocità del motore garantendo una pulizia perfetta ed ottimizzando il tempo dell’aspirazione. Ha tre modalità di pulizia: Eco, Auto Mode e Boost Mode. Ha una vasta gamma di accessori extra.

  • Bosch Unlimited Serie 8

Offerta
Bosch Unlimited Serie | 8 - Scopa Elettrica Ricaricabile, Aspirapolvere Multifunzione senza Fili e...
  • Autonomia illimitata grazie alle due batterie intercambiabili Bosch Power for ALL e alla ricarica rapida in meno di 60 min tramite il caricatore rapido

Questo aspirapolvere a batteria garantisce una perfetta esperienza di pulizia grazie al design compatto ed al peso contenuto. È incredibilmente versatile grazie ai molteplici accessori inclusi che lo rendono perfetto per la pulizia di ogni angolo della casa, dal pavimento fino al soffitto.

Ha due batterie intercambiabili che si ricaricano rapidamente in meno di 60 minuti ed è dotato di filtro Cartridge con membrana PureAir e un filtro Hygienic per un’aria di scarico più pulita.

  • Miele Triflex HX1 – Aspirapolvere a batteria potente

Offerta
Miele Triflex HX1 Aspirapolvere Senza Fili 3 in 1, Scopa Elettrica per Pavimenti, Tappeti e Mobili,...
  • Il design 3 in 1 di Miele Triflex HX1 offre un'ottimale flessibilità per la pulizia di pavimenti, mobili e aree difficili da raggiungere, come gli angoli del soffitto o sotto i mobili

Il design particolarmente performante di questo aspirapolvere a batteria permette di pulire in maniera ottimale pavimenti, mobili e aree difficilmente raggiungibili (angoli del soffitto, sotto i mobili, etc).

È dotato di tecnologia Vortex e di una spazzola elettrica XXL che lo rendono incredibilmente performante su ogni tipo di pavimento. La batteria è agli ioni di Litio ed ha un’autonomia fino a 60 minuti e fino a 125 mq di superficie.

  • Roidmi S1E (R10)

ROIDMI S1E-Aspirapolvere senza fili, potente motore 18000 Pa, leggero con filtro HEPA, fino a 40...
  • Potente aspirazione con filtro multiplo: l'aspirapolvere a batteria è dotato di un potente motore con una potenza di aspirazione di 18.000 Pa. Il filtro multiplo integrato garantisce un'aspirazione...

Questo aspirapolvere a batteria ha una potenza di aspirazione di 18.000 Pa con una batteria della durata di 40 minuti che si ricarica completamente in sole 2,5 ore.

La ricarica può avvenire tramite supporto magnetico in dotazione. Ha un filtro multiplo integrato che garantisce una pulizia perfetta nonché igienica. Ha un’impugnatura ergonomica ed è molto leggero.

  • INSE

INSE Aspirapolvere Senza Fili, 6 in 1 Scopa Elettrica Senza Fili, Dust Cup Grande 1.2L, Batteria...
  • 【Lavoro Silenzioso e Aspirazione Potente】Fornisce una forte aspirazione fino a 12 kPa, ha una forte potenza di aspirazione con 2 modalità, modalità MAX per sporco ostinato e particelle;...

Grazie al suo sistema di filtraggio a 5 stadi completamente sigillato con doppio ciclone e al design brevettato del flusso d’aria, questo aspirapolvere con batteria cattura il 99,99% della polvere microscopica.

Pur essendo davvero economico è in grado di effettuare un’ottima pulizia grazie alle sue due modalità di aspirazione (Max per lo sporco ostinato, Standard per la pulizia quotidiana). Garantisce una pulizia completa di 180 mq e fino a 45 minuti. È molto leggero e può essere maneggiato con una sola mano.

Conclusioni:

L’aspirapolvere a batteria è un elettrodomestico estremamente versatile in quanto può essere utilizzato per pulire non solo i pavimenti della casa, ma anche i mobili (come per esempio il divano o testiere del letto in tessuto), complementi d’arredo (come per esempio le tapparelle o le tende) e anche gli spazi esterni (balconi, ballatoi, scale) così come gli interni dell’automobile.

L’assenza di filo aumenta la sicurezza in casa quando lo si utilizza: chi lo maneggia non corre il rischio di inciampare nel cavo di alimentazione e può essere attivato tranquillamente anche in presenza di bambini non essendoci spine inserite nelle prese elettriche.

Questo tipo di aspirapolvere effettua una perfetta pulizia in tempi relativamente brevi, così come sono brevi i tempi di ricarica della batteria: questo ha anche il vantaggio non secondario di rendere la bolletta più leggera.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here