Aspirapolvere a traino migliore: Classifica top10 con prezzi e opinioni

Aspirapolvere a traino

Quando si tratta di pulire casa, gli aspirapolvere a traino hanno ancora un buon successo e possono essere considerati da alcuni punti di vista più completi per gli accessori in dotazione o per le loro funzionalità.

Vantaggi dell’aspirapolvere a traino:

Rispetto alle altre tipologie di apparecchio disponibili sul mercato, l’aspirapolvere a traino ha alcune particolarità che possono essere utili in molte occasioni. Rispetto ad un robot aspirante, presentano la possibilità di pulire meglio negli angoli e di poter intervenire quando e dove se ne ha necessità, mentre rispetto ad una scopa elettrica sono più leggeri, grazie alla possibilità di poterli trainare spostandosi e di non doverli sollevare.

Questa caratteristica si rivela particolarmente utile quando si devono utilizzare gli accessori: non è necessario sostenere il macchinario con bretelle o con la forza delle braccia, ma questo rimarrà sempre appoggiato a terra pronto a seguirci nei nostri spostamenti. La macchina diventa così utilizzabile anche per pulire lampadari, tappezzeria, divani, librerie, ecc.

Offerta1
Hoover BR71-BR20 Aspirapolvere a Traino senza Sacco Breeze, 700 Watt, 2 litri, Blu/Grigio Fumo
  • Tecnologia ciclonica per un alto grado di separazione della polvere e un basso livello di manutenzione del filtro
Offerta5
HooverXarion Pro XP25 Traino senza Sacco, 800 W, Parquet & Allergy, Rosso/Grigio
  • Tecnologia multi ciclonica airvolution: forza aspirante elevata e costante
6
Hoover BR 30 Traino senza Sacco Breeze, 700 watt, Nero/Verde/Grigio Fumo
  • Tecnologia ciclonica per un alto grado di separazione della polvere e un basso livello di manutenzione del filtro

Nei migliori aspirapolvere senza sacco, maturalmente a traino, il comparto per la raccolta della polvere è trasparente così che sia possibile vedere subito quando è ora di svuotarlo. Nei modelli a sacchetto, solitamente, c’è un avviso per cambiare il sacchetto o si nota una diminuzione di potenza che fa dedurre la necessità di inserire un nuovo sacchetto di raccolta.

Tipologie di aspirapolvere a traino:

aspirapolvere a traino senza sacco

Quando ci si interessa ad un aspirapolvere a traino si vedono alcune differenze ricorrenti tra i vari modelli che identificano tipi diversi di apparecchio.

Innanzi tutto si identificano modelli con il sacchetto e quelli senza sacchetto. Ognuno

ha le sue preferenze, ma le case produttrici si stanno indirizzando principalmente verso i modelli senza sacchetto che hanno necessità di manutenzione inferiori rispetto a quelli con il contenitore da cambiare. Spesso non si ha una scorta in casa di sacchetti e ogni modello ha il suo, cosa che rende più complicato trovare quello corretto.

L’utilizzo degli ecommerce rende più semplice reperire il giusto sacchetto per il proprio aspirapolvere, ma l’assenza di questo accessorio implica anche minori costi per l’utilizzatore che spesso fa propendere il consumatore verso i modelli senza sacchetto.

La differenza principale tra i diversi modelli in commercio risiede nella forza aspirante che rende più veloce e più efficace l’aspirazione della polvere presente nell’abitazione. Questa non è sempre correlata alla potenza di assorbimento elettrico dell’apparecchio e, per questo motivo, occorre prestare attenzione alla tecnologia impiegata.

I diversi modelli hanno a disposizione nei loro set di base alcuni accessori da utilizzare per la pulizia delle diverse superfici. Tutti possiedono una spazzola per pavimenti, ma alcuni hanno anche una spazzola più delicata per il parquet e accessori per la pulizia di imbottiti, tappezzeria e mobili.

Molto importante per chi soffre di allergie è la valutazione dei filtri che utilizza l’aspirapolvere per trattenere le polveri più sottili oppure i pollini, gli acari e tutti quegli elementi più dannosi per la salute dell’uomo. Diverse necessità hanno coloro che vivono con qualche animale, che devono curare la pulizia in modo più specifico per eliminare peli ed eventuali parassiti che albergano sul pelo dei nostri piccoli amici. Entrano in gioco diverse tipologie di filtro sviluppate per le differenti necessità.

Alcune tipologie di aspirapolvere a traino sono in grado di assolvere anche alla funzione di aspirazione dei liquidi oppure di soffiatura. In genere si tratta di macchine un po’ più grossolane, studiate per intervenire anche in spazi che non sono solamente casalinghi ma anche di laboratori e per questo sono più resistenti e dotate di un minor numero di accessori.

Come scegliere la migliore?

Il miglior aspirapolvere a traino in assoluto non esiste, ognuno deve valutare la propria situazione e le proprie necessità e preferenze.

Gli aspetti da considerare sono le dimensioni dello spazio che si deve pulire, in modo da poter valutare la lunghezza che deve avere il cavo di corrente dell’apparecchio. Inoltre bisogna pensare alla tipologia di superficie che si vuole pulire: se si deve pensare solo al pavimento in piastrelle oppure se c’è del parquet in qualche stanza, se occorre aspirare anche gli imbottiti oppure pulire un tappeto.

Da queste indicazioni si capisce il set di accessori necessario per i propri obiettivi di pulizia.

Un fattore da considerare è sicuramente la presenza del sacchetto o meno. Se la tendenza è quella di preferire gli aspirapolvere senza sacchetto, si può preferire raccogliere lo sporco in un contenitore che va eliminato senza dover maneggiare la polvere, nemmeno per svuotare semplicemente il contenitore.

Quanto costa un aspirapolvere a traino?

La definizione delle caratteristiche che deve avere l’aspirapolvere determina il costo dell’apparecchio che varia notevolmente partendo da 40 € fino ad arrivare a 500 €.

I modelli più avanzati possono essere una spesa inutile in alcune situazioni, così come la scelta del modello più economico può non soddisfare gli obiettivi che si hanno.

Di seguito ti consigliamo i migliori aspirapolvere a traino sul mercato, tra cui puoi individuare quello che soddisfa di più le tue esigenze.

Classifica con prezzi delle migliori aspirapolvere a traino:

miglior aspirapolvere a traino

  • Dyson 222381-01 Big Ball Multifloor – Miglior aspirapolvere a traino

Dyson 222381-01 Big Ball Multifloor 2 aspirapolvere a traino
  • Il pratico aspirapolvere di Dyson è ideale per tutti i pavimenti e distingue tra l' altro essere flessibile e maneggevole grazie alla tecnologia brevettata Dyson Ball

Dyson è sinonimo di potenza e questo aspirapolvere non delude. Si tratta di un modello senza sacco e con il filo, con un assorbimento di corrente ridotto rispetto alla sua resa. Infatti, contro un assorbimento di 700-800 W ha prestazioni paragonabili ai modelli a 2000 W.

Dispone di filtro ciclonico che permette di aspirare lo sporco in modo potente mentre la spazzola pneumatica consente di aderire perfettamente a tutti i tipi di pavimento garantendo la completa aspirazione di ogni particella.

Il comparto raccogli sporco è capiente e permette di poter essere sganciato senza doversi sporcare le mani con la polvere, in modo assolutamente igienico, mentre il corpo della macchina è in grado di raddrizzarsi autonomamente quando cade.

L’apparecchio è completato dalla spazzola per tappezzeria con cui è possibile pulire tutto quello che non è pavimento. La semplicità unita alla potenza di utilizzo fanno di questa macchina un aspirapolvere a livello top della sua categoria, caratteristica che si riflette anche sul suo prezzo.

  • AEG LX9-3-ÖKO – Aspirapolvere a traino professionale

AEG LX9-3-ÖKO, Aspirapolvere, Nero
  • Sostenibile: fabbricazione in 60% plastica riciclata – senza PVC – imballaggio in 100% materiale riciclato, riciclabile al 100%

Questo modello di aspirapolvere è molto performante e maneggevole grazie all’assenza del sacchetto e alla lunghezza del cavo di alimentazione che permette di spostarlo nel raggio di 12 metri dalla presa di corrente.

Il suo filtro permette di eliminare in modo efficace le particelle di polvere dall’ambiente e purificare l’aria grazie alla presenza dei suoi filtri antiallergici in dotazione. La macchina è accessoriata con due spazzole per pavimenti (una per parquet e una per gli altri tipi di rivestimento) e con un ugello multifunzione tre in uno attraverso il quale si può pulire in modo approfondito tappezzeria, fughe e piccoli spazi.

Le sue prestazioni e la sua maneggevolezza ne fanno un aspirapolvere di alta gamma che non delude chi lo utilizza.

  • Philips fc9745/09 Power Pro Expert Beutel

Philips fc9745/09 Power Pro Expert Beutel Loser Aspirapolvere, Extra Bocchetta per peli di animali,...
  • Efficienza energetica A + AA Performance per pulizia, su pavimenti duri e classe di emissione di polvere

Questo aspirapolvere della Philips è studiato per ridurre al minimo la presenza di polvere e di allergeni nelle abitazioni. Ha un motore particolarmente efficiente che con i suoi 900 W garantisce un’aspirazione efficace.

I suoi filtri certificati permettono di eliminare il 99,9% di polveri dall’ambiente mentre il sistema di controllo della chiusura ermetica del vano raccogli polvere consente di essere certi che non venga nuovamente dispersa nella stanza. Il contenitore, poi, può essere agevolmente svuotato con una sola mano in modo veloce e con la minor creazione di nuvole di polvere possibile.

Il comando di aumento e diminuzione della potenza è a portata di dito e può essere selezionato facilmente durante l’utilizzo. Allo stesso modo il cambio degli accessori di pulizia è facilitato dal vano all’interno della stessa macchina che li contiene per averli sempre a portata di mano. Il rapporto qualità prezzo è ottimale in questo apparecchio potente e studiato per un’accurata pulizia domestica.

  • Electrolux PC91-4MG

L’aspirapolvere Electrolux di cui stiamo parlando è un modello senza sacco che basa le sue performance sul filtro 3D di ottima qualità che permette di trattenere la polvere grazie al sistema a sette fasi su cui si basa.

In questo modo riesce a trattenere anche le micropolveri, mentre il filtro rimane permanentemente nella macchina senza necessità di doverlo sostituire. Lo svuotamento della vaschetta e la manutenzione del filtro sono particolarmente semplici, mentre le ruote consentono all’apparecchio di spostarsi senza problemi per la stanza e per l’appartamento.

La potenza può essere regolata da una semplice manopola sul corpo dell’apparecchio, mentre vengono fornite in dotazione la spazzola per i pavimenti a piastrelle e similari e quella per il parquet. La potenza massima è di 700 W che consente ugualmente di raggiungere i risultati voluti. Il suo prezzo rispecchia la sua qualità e quella della marca Electrolux che non ha bisogno di presentazioni.

  • Miele Complete C2 Tango Ecoline

Miele Complete C2 Tango Ecoline Aspirapolvere, 550 watts, 4.5 litri, 79 decibels, Rosso Mango
  • Piccolo ma completo; integrati nella scocca 3 accessori per diversi tipi di esigenza

Miele è un marchio sinonimo di serietà e questo aspirapolvere non smentisce la fama della casa produttrice. Il suo sistema si basa su un consumo di energia elettrica ridotto (consuma solo 550 W) che permette ugualmente di aspirare e pulire in modo efficace l’abitazione.

Oltre alla spazzola per pavimenti, ha in dotazione la spazzola per le poltrone, il beccuccio per i piccoli spazi e il pennello per le parti più delicate. La filosofia dell’azienda consiste nel fornire un set di base che può essere eventualmente integrato da altri accessori per esigenze specifiche.

Le spazzole trovano spazio in un vano all’interno dell’aspirapolvere eliminando i problemi di stoccaggio degli accessori, mentre il suo cavo lungo 6,5 metri consente di spostarsi agevolmente nelle varie stanze. Il prezzo risulta piuttosto conveniente rispetto alla qualità fornita.

  • Bosch Serie 4 ProPower BGBS4POW1

Questo aspirapolvere è curato in ogni dettaglio da Bosch che ha voluto unire tutto quello che è necessario ad un’abitazione per affrontare la pulizia dei locali. Il suo motore da 850 W consente di aspirare in modo efficace in tutti gli angoli e su tutte le superfici: piastrelle, parquet e tappeti.

La lunghezza del cavo di 10 metri facilita lo spostamento della macchina minimizzando i tempi di spegnimento e accensione per il cambiamento della presa di corrente, mentre l’avvolgicavo automatico permette di non essere ostacolati nella pulizia dallo stesso filo di corrente.

La polvere raccolta va a finire in un sacchetto che si reperisce facilmente sul mercato, grazie al quale lo sporco viene eliminato definitivamente nella spazzatura. Il suo prezzo accessibile completa il quadro di questa macchina che si difende egregiamente nel suo lavoro di pulizia.

  • Kärcher VC 3 Aspirapolvere a Traino

Kärcher VC 3 Aspirapolvere a Traino - Capacità Serbatoio 0.9 l, Raggio d'Azione 7.5 m, Filtro Hepa...
  • Potente, tecnologia senza sacchetto, avvolgicavo automatico, posizione di “parking”

L’aspirapolvere VC3 ha una buona potenza aspirante contro un consumo ridotto di corrente elettrica. Funziona senza sacchetto e il vano raccoglipolvere è facilmente svuotabile e lavabile.

La macchina è dotata di filtro HEPA che permette di trattenere polveri sottili e pollini, mentre il sistema multiciclonico consente di eliminare prontamente odori che sarebbero inevitabilmente dispersi con le operazioni di svuotamento del vano per lo sporco. Oltre alla spazzola per pavimenti, la macchina ha in dotazione il pennello e la lancia di aspirazione.

L’unico elemento che si può sostituire è il filtro HEPA che si trova facilmente in commercio. Il tubo snodabile consente di poter operare in tutte le fessure che si vogliono pulire, in modo agevole. Il suo prezzo è piuttosto contenuto pur essendo un apparecchio funzionale ed efficiente.

  • Hoover BR 30 Breeze – Aspirapolvere a traino economica

Hoover BR 30 Traino senza Sacco Breeze, 700 watt, Nero/Verde/Grigio Fumo
  • Tecnologia ciclonica per un alto grado di separazione della polvere e un basso livello di manutenzione del filtro

Questo apparecchio è studiato per soddisfare svariate esigenze di pulizia all’interno di un’abitazione. Il suo sistema si basa su una potenza di aspirazione elevata contro bassi consumi e senza la necessità di comprare i sacchetti. Il suo vano raccoglipolvere è facilmente raggiungibile, svuotabile e lavabile, mentre la lunghezza del cavo soddisfa le esigenze più ricorrenti.

Tra gli accessori in dotazione, degna di nota è la spazzola turbo per gli imbottiti che permette di eliminare i peli degli animali. Oltre alle ruote che consentono di spostare facilmente il corpo della macchina trascinandolo mentre si pulisce, il maniglione permette di sollevare e portare l’aspirapolvere e riporlo facilmente.

L’aspirapolvere è completato dalla spazzola per pavimenti, quella per parquet, quella per tappeti e la turbospazzola per gli imbottiti. Il suo prezzo conveniente e le sue caratteristiche permettono di affrontare facilmente la spesa anche per un apparecchio aggiuntivo dedicato allo spazio per gli animali.

  • Einhell 2342167

Questo aspirapolvere della Einhell è molto economico ma ha, comunque, delle funzionalità differenti rispetto a quelli di più alta categoria. Si tratta di un aspirapolvere industriale con funzionalità di aspirazione dei solidi e dei liquidi e di soffiatura. Può essere utilizzato con il sacchetto per eliminare la polvere completamente gettandola nella spazzatura oppure senza sacchetto (solo a secco).

Non è studiato per questa funzionalità per cui, dopo aver finito di aspirare, si può svuotare direttamente il contenitore che è piuttosto capiente. Non ha particolari finiture ma dispone di agganci sul bidone stesso per i suoi accessori che sono la bocchetta lunga e il tubo assemblabile.

Il cavo è lungo 2,5 metri mentre il materiale di cui è composto è particolarmente resistente. Il vano del bidone è in acciaio, mentre le plastiche sono resistenti all’usura. Prezzo assolutamente competitivo.

  • Candy CAF10 011

Questo aspirapolvere della Candy senza sacchetto è studiato per essere facilmente trasportabile, così da essere adatto a chi fa fatica a sollevare i pesi. Le ruote gommate sono rispettose di ogni tipo di pavimento mentre il cavo di lunghezza di 10 metri consente di spostarsi agevolmente lungo il percorso da pulire.

Oltre alla spazzola per i pavimenti, è a disposizione la bocchetta due in uno che si trasforma in pennello o in bocchetta lunga per pulire negli spazi più ridotti. Questa trova alloggiamento direttamente sul retro della macchina vicino alla spina che è collegata ad un cavo avvolgibile in modo automatico all’interno della macchina.

Il vano raccoglipolvere è facile da smontare e al suo interno si trova il filtro lavabile sotto l’acqua per una perfetta pulizia. Il prezzo è molto conveniente per un apparecchio di medio livello.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here