Giradischi Sony: Recensione dei migliori, guida alla scelta e prezzi

giradischi Sony

I migliori giradischi Sony consentono di riscoprire i vinili attraverso un suono limpido e naturale grazie a connettività stabile Bluetooth e controlli semplici e intuitivi.

L’utente potrà così assaporare il suono morbido e caldo del vinile con un giradischi dallo stile inconfondibile e dal design minimalista, in grado di adattarsi alla perfezione a qualunque ambiente.

Vedremo le caratteristiche fondamentali appartenenti ai giradischi Sony e una classifica Top 5 delle migliori versioni presenti sul mercato.

Come scegliere il giradischi Sony migliore:

1
Sony PSHX500.CEK Giradischi per la riproduzione di vinile e la registrazione in qualità audio ad...
  • Convertitore A/D interno e uscita USB per convertire facilmente il vinile in DSD
2
Sony PS-LX310BT - Giradischi Bluetooth, EQ Fono Integrato (Nero)
  • Riproduzione automatica con una sola operazione per un funzionamento semplice: basta premere il tasto "play" e il disco in vinile inizierà a riprodurre la registrazione dall'ultimo dispositivo...
3
Sony PS-HX500 Giradischi con Hi-Res Audio, Uscita USB per Conversione Digitale, Fono EQ Integrato,...
  • Basta collegarlo al PC tramite USB per convertire i vinili in tracce DSD native a 5
5
Pfanstiehl - Pennino per fonografo per Audio Technica ATN-771 Sony ND-137G VL-37G Sanyo Fisher...
  • Sostituisce aghi: Audio Technica ATN-771; Dual DN-441; Sanyo Fisher ST-100; Sony ND-137G.

Per trovare il giradischi Sony maggiormente adatto alle tue esigenze, innanzitutto è fondamentale riconoscere le sue componenti, come il telaio, la trazione, il braccio e la testina.

Inoltre, è necessario capire la loro utilità.

Esistono poi caratteristiche altrettanto importanti da tenere in considerazione, come il funzionamento manuale o automatico del giradischi e la velocità di rotazione.

Analizziamo più nel dettaglio le suddette caratteristiche.

  • Trazione

La trazione rientra sicuramente tra le componenti più rilevanti di un giradischi. Trattasi del movimento che il motore del dispositivo trasmette al piatto. Questa permette al piatto di girare e, conseguentemente alla testina di attraversare i solchi del vinile.
Esistono due tipologie distinte di trazione: a cinghia e diretta.

La trazione a cinghia è in grado di ridurre al minimo le vibrazioni emesse dal motore, dunque consente al giradischi di riprodurre un suono più pulito, privo di qualsiasi sbavatura.

La trazione diretta, garantisce una velocità di riproduzione costante e un suono preciso, con tempi di avvio decisamente più brevi.
Non esiste una tipologia di trazione migliore rispetto a un’altra, infatti questa andrebbe scelta in base alle necessità del fruitore.

  • Telaio

Il braccio e il piatto di un giradischi sono lievemente rialzati poiché poggiano sul telaio.

Il compito principale del telaio è quello di limitare le vibrazioni e garantire un suono pulito.
Come la maggior parte delle case produttrici, Sony propone due differenti tipologie di telaio: il telaio sospeso, particolarmente apprezzato poiché separa il piatto il braccio dai restanti componenti del giradischi, assicurando un completo isolamento delle vibrazioni.

Il telaio rigido, invece, riduce le vibrazioni esterne senza però rimuovere interamente. Questo è realizzato con materiali rigidi e monta direttamente sul ripiano del giradischi.

  • Testina

La testina è una componente fondamentale che si va a inserire tra i solchi del vinile. Questa poggia direttamente sul disco, permettendo al giradischi di catturare le sonorità e riprodurle attraverso i diffusori.

I migliori giradischi Sony possiedono due diverse tipologie di testine: la testina a magnete mobile e la testina a bobina mobile.

La testina a magnete mobile è maggiormente adatta ai principianti, giacché, una volta usurata, non servirà sostituire interamente la testina ma soltanto la puntina.

La testina a bobina mobile, invece, è una soluzione indicata per i fruitori realmente appassionati di vinile. Una volta usurata la puntina, però, sarà necessario sostituire del tutto la testina.

  • Braccio di lettura

Il braccio di lettura è collegato direttamente al telaio, consentendo allo stilo di attraversare i solchi del vinile.

I migliori giradischi Sony possiedono un braccio solido, poco pesante e intercambiabile, in genere realizzato in alluminio o carbonio.

  • Velocità di lettura

Oltre alle componenti citate in precedenza, la velocità di lettura è una caratteristica anch’essa fondamentale da tenere in considerazione. Questa si misura in RPM (giri al minuto).

Prima di effettuare l’acquisto di un nuovo giradischi, è necessario assicurarsi che lo stesso sia in grado di garantire la riproduzione di più formati.

Generalmente i giradischi consentono la riproduzione di diversi formati, tra i più diffusi si trovano 33 e 45 giri. In alcuni casi è supportata anche la velocità di lettura adeguata per i vinili 78 giri.

  • Altre caratteristiche da valutare:

Vi sono altre caratteristiche oltre a quelle citate in precedenza, da tenere in considerazione quando si è in procinto di acquistare un nuovo giradischi Sony Bluetooth, come le porte integrate e la modalità di funzionamento.

Esistono i giradischi automatici, in grado di eseguire la riproduzione del vinile in completa autonomia: dopo aver posato il disco sul piatto e premuto il tasto di accensione, il braccio di lettura verrà attivato in maniera automatica posizionandosi sul disco. Nel giro di pochi secondi il vinile comincerà a suonare. Una volta terminata la riproduzione, il braccio di lettura tornerà automaticamente in posizione.

Vi sono poi i giradischi manuali. Questi consentono all’ascoltatore di impostare adeguatamente la velocità di lettura del disco, posizionare manualmente il braccio sul vinile, e riposizionarlo alla fine della riproduzione.

Sony propone entrambe le versioni.

Inoltre, sui giradischi più moderni si possono trovare porte USB e ingressi audio che permettono di collegare cuffie esterne dotate di cavo.

Infine, non mancano vari ingressi per la connessione di amplificatori esterni.
I migliori giradischi Sony supportano le più avanzate tecnologie Bluetooth, che assicurano un raggio d’azione più ampio, consumi ridotti e una qualità del suono maggiore.

Recensione dei 3 migliori giradischi Sony:

miglior giradischi Sony

Di seguito una classifica Top3 dei migliori giradischi Sony, da noi realizzata per chiarire le idee a coloro che sono in procinto di acquistare uno dei suddetti dispositivi, così da agevolarne la scelta.

  • Sony PS-HX500 – Miglior giradischi Sony

Sony PS-HX500 Giradischi con Hi-Res Audio, Uscita USB per Conversione Digitale, Fono EQ Integrato,...
  • Basta collegarlo al PC tramite USB per convertire i vinili in tracce DSD native a 5

Giradischi con uscita USB adatta alla conversione digitale.

È possibile collegare l’articolo al PC per effettuare la conversione dei vinili. Il dispositivo è dotato di amplificatore EQ fono, che permette di ascoltare musica analogica attraverso un sistema audio di elevata qualità.

Il giradischi supporta la tecnologia di connettività Bluetooth. Sul prodotto è presente la trasmissione a cinghia.

All’interno della confezione è presente un adattatore per 45 giri al minuto, un cavo USB di 2 metri, cavi fono da 1,5 metri di colore bianco e rosso con dispersione di terra. Il peso del giradischi è di 7 kg. Il colore principale è il nero, ciò lo rende particolarmente elegante e adattabile a qualsiasi ambiente.

  • Sony PSHX500

Giradischi Sony adatto alla riproduzione di vinili e registrazione ad alta risoluzione in qualità audio.
Il dispositivo è dotato di uscita USB per una facile conversione del vinile in DSD.

Le velocità di funzionamento sono due: 33 e 45 giri al minuto.

Il prodotto supporta un sistema di trasmissione a cinghia che garantisce una riproduzione naturale del suono con totale assenza di distorsioni.

L’articolo pesa 5,4 kg. Il colore principale è il nero.

Questo giradischi Sony è realizzato in plastica robusta resistente agli urti accidentali e all’usura precoce. Inoltre è presente una copertura antipolvere pensata per la riduzione delle vibrazioni.

  • Sony PS-LX310BT

Sony PS-LX310BT - Giradischi Bluetooth, EQ Fono Integrato (Nero)
  • Riproduzione automatica con una sola operazione per un funzionamento semplice: basta premere il tasto "play" e il disco in vinile inizierà a riprodurre la registrazione dall'ultimo dispositivo...

Giradischi Sony dotato di tecnologia Bluetooth semplificata di ultima generazione con EQ fono per una qualità superiore del suono.

Funzionamento semplice grazie alla riproduzione automatica che permette di avviare il disco con un solo click sul tasto play.

Il dispositivo funziona 2 velocità: 33 e 45 giri al minuto. Il volume può essere aumentato fino a 3 volte istantaneamente.

Il peso del giradischi è di 3,5 kg, ciò lo rende uno dei più leggeri presenti sul mercato.

La confezione contiene oltre al giradischi un cavo AC è un manuale di istruzioni dettagliato.

La copertura antipolvere risulta decisamente spessa, quindi in grado di smorzare la pressione acustica degli altoparlanti, così da ridurre le distorsioni.

Perché scegliere un giradischi Sony?

Sony è presente sul mercato dal 1955 e attualmente è uno dei brand leader nel settore, capace di sbaragliare la concorrenza grazie alle sue proposte, sempre più innovative.
I giradischi proposti da Sony sono molto differenti tra loro ma hanno in comune la qualità di riproduzione del suono che viene spesso descritta come grandiosa.

Per coloro che decidono di avvicinarsi al mondo del vinile per la prima volta, i giradischi Sony rappresentano una valida soluzione, con un ottimo rapporto qualità prezzo. Abbiamo a che fare con diverse proposte, pensate per gli utenti privi di esperienza in materia, che si limitano semplicemente all’ascolto dei brani musicali e non sono interessati all’attività di disc jockey.

Esistono poi soluzioni dedicate a coloro che sono esperti in materia e possiedono velleità artistiche. Queste sono riservate principalmente a fruitori che amano cimentarsi nel mixaggio della musica.

I materiali utilizzati per la realizzazione dei giradischi Sony sono di qualità superiore, robusti, indistruttibili e resistenti all’usura. Il suono emesso dal dispositivo è privo di distorsioni, grazie alla totale assenza di vibrazioni.

Da ricordare che i prodotti Sony supportano le tecnologie più avanzate in termini di connessione wireless, adottando sistemi Bluetooth di ultima generazione. Gli amanti del vinile non potranno più farne a meno.

Inoltre, i prezzi degli articoli sono tra i più competitivi sul mercato. Tutti i prodotti comprendono una garanzia.

I materiali impiegati nella realizzazione dei giradischi Sony sono di qualità elevata, ciò li rende maggiormente resistenti all’usura. In questo modo si otterrà un notevole risparmio in termini di manutenzione del dispositivo.

Le puntine presenti nelle testine dei prodotti sono tra le più durevoli.

I giradischi Sony raccolgono numerose recensioni positive all’interno del web, a testimonianza che coloro che ne fanno uso sono realmente soddisfatti della propria scelta.
Visti i molteplici vantaggi offerti dal prodotto non si può far altro che prenderne in considerazione l’acquisto, difatti ad oggi sono tra i più venduti.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here