Piastra per capelli da viaggio migliore: Quale scegliere? Guida con classifica e prezzi

Piastra da viaggio

La piastra per capelli da viaggio, la mini amica per essere in ordine ovunque voi siate. Nella frenetica vita di tutti i giorni rimanere in ordine è veramente difficile, soprattutto se siete costrette, per lavoro o per qualsiasi altro motivo, a stare sempre in movimento. Però avere i capelli a posto è una priorità, specialmente se dovete ben figurare in un importante incontro ma anche semplicemente per sentirvi a vostro agio.

Il problema è che non è facile portare con voi la vostra amata piastra: troppo ingombrante, pesante, impossibile da far entrare in un bagaglio piccolo come quello che usate per muovervi. Magari troppo lenta a scaldarsi per i vostri tempi ultra ridotti o troppo laboriosa da usare e di fatto inutile per un semplice, quanto fondamentale, ritocco.

Per fortuna le principali aziende produttrici hanno trovato il modo di venire incontro anche a questa esigenza, mettendo in catalogo una ampia scelta di piastre da viaggio. Piccole e comode da portare con sè ma con le stesse performance delle sorelle maggiori. Tutto quello di cui avete bisogno per un look perfetto, ovunque voi siate.

Scegliere una piastra da portare in viaggio – Guida:

La piastra da viaggio è diversa dai modelli normali prima di tutto per le dimensioni, che non superano in media i 18 cm di lunghezza con uno spessore molto sottile, intorno ai 2/3 cm. Questo non vuol dire minori performance, anzi.

Offerta2
ghd On the Go Gift Set Piastra per Capelli, Nero
  • On the Go Gift Set, caratterizzato dalla styler senza fili ghd Unplugged e l'asciugacapelli da viaggio ghd Flight; con ghd Bodyguard - travel size heat protect spray, ghd mini paddle brush, astuccio...
Offerta3
Rowenta SF1312 Touch-Up & Go, Piastra Cordless, Power Bank per Ricaricare il Cellulare, Colore Nero...
  • Cordless: creare il tuo styling e piu facile che mai grazie al formato senza fili che ti offre la massima praticita a portata di mano per una routine di bellezza quotidiana piu pratica e accessibile
4
Mini Piastra per Capelli Ceramica da Viaggio, Riscaldamento Rapido, Doppia Tensione, Nero
  • Le mini piastre per capelli utilizzano l’avanzato riscaldatore in ceramica PTC per ottenere capelli lucide e ultra lisce senza alcun danno ed effetto crespo.
5
Madbids- Piastra Wireless portatile senza fili Mini USB da viaggio con piastre in ceramica...
  • La piastra per capelli senza filo può creare una varietà di styling diversi – dal mosso e onde, al liscio.
Offerta6
Stylocks Mini Piastra per Capelli da Viaggio Portatile per Capelli Corti , Piastra Riscaldante in...
  • 【Riscaldatore PTC e piastre in ceramica】La mini-piastra stirante STYLOCKS utilizza un pannello riscaldante in ceramica PTC, che distribuisce il calore in modo uniforme, facile da usare senza...

Tra le mini-piastre infatti si possono trovare tutte le caratteristiche professionali che le rendono uno strumento indispensabile per la cura dei vostri capelli.

  • Mini dimensioni, maxi caratteristiche

Le mini-piastre, come le piastre ordinarie, hanno vari rivestimenti delle placche disponibili: dai più pregiati come ceramica, titanio e tormanina, ognuno più adatto per diversi tipi di capelli, a quelli più economici come il teflon. Raggiungono diverse temperature e a diverse velocità, possono essere ionizzate e avere custodie termiche, hanno diverse forme e design. Ma vediamo nel dettaglio le singole caratteristiche.

  • La regina ceramica

Come per le sorelle maggiori nelle mini-piastre da viaggio i rivestimenti per le placche a disposizione sono vari. Il più classico, e professionale, è la ceramica.

Ideale per proteggere il capello anche ad alte temperature, motivo per cui negli ultimi anni ha sostituito progressivamente le vecchie placche ricoperte in metallo e rivoluzionato la stiratura, ha il vantaggio di essere molto liscia e di facilitare lo scorrimento del capello, rendendolo anche meno laborioso e più veloce. Due caratteristiche fondamentali per una piastra da viaggio, con il tempo da dedicare alla propria messa in piega che è sempre molto ridotto.

Altro punto di forza: la ceramica genera ioni negativi per levigare le cuticole e mettere in ordine ogni singola ciocca, assicurando così uno styling impeccabile e privo di imperfezioni. Un must assoluto che non tradisce mai.

  • La rivoluzione al titanio

Piastra da viaggio in titanio

Nell’ultimo periodo i rivestimenti delle placche hanno avuto un’evoluzione, mettendo in discussione il dominio della regina ceramica. Uno dei protagonisti di questo scatto in avanti è il titanio. Come la ceramica distribuisce bene il calore in tutta la piastra, rendendo la stiratura omogenea ed eliminando ogni traccia di effetto crespo.

I vantaggi arrivano sulle temperature, che il titanio sopporta maggiori della ceramica garantendo comunque un elevato grado di protezione dei capelli, e la leggerezza. Le mini piastre da viaggio con rivestimento in titanio vi faranno guadagnare qualche decina di grammi che, a seconda delle situazioni, potrebbero risultare decisivi nella vostra scelta e risultano anche più riposanti da usare.

Il titanio è anche molto resistente, pregio da non sottovalutare per una piastra da viaggio, inevitabilmente sottoposta a maggiori urti e sollecitazioni di quella che usate a casa vostra o dal vostro parrucchiere di fiducia. Le piastre ricoperte in titanio saranno sempre perfettamente levigate e i capelli scorreranno veloci, dimezzando il tempo che normalmente si deve dedicare a una piega. Un plus non da poco per una viaggiatrice.

Di contro, proprio per le alte temperature che raggiunge, il titanio può non essere indicato per tutti i tipi di capelli, soprattutto quelli particolarmente fragili. Altro punto debole: è costoso, forse un po’ troppo se l’uso che farete della vostra mini-piastra sarà solo occasionale.

  • La tormalina

Se la spesa però non vi spaventa e vi piacciono le novità, c’è un altro materiale di gran pregio che sta spopolando nella copertura delle piastre professionali e che è arrivato anche nella fascia di prodotto per uso domestico e da viaggio: la tormalina.

Si tratta di un particolare tipo di ceramica che rilascia anche 20 volte gli ioni negativi della ceramica classica, con un potentissimo effetto districante e anti-crespo. Inoltre sigilla la fibra capillare e quindi non crea e addirittura ripara le doppie punte. Il suo punto debole: il costo, essendo il materiale più pregiato, e l’ultimo arrivato sul mercato, è una scelta top anche per il portafoglio.

  • Le altre caratteristiche

Oltre al rivestimento va considerato anche la tipologia di filo elettrico di alimentazione, che deve avere un’attaccatura robusta e girevole e deve essere lungo per evitate gli ingrovigliamenti. Ancora la presenza di una custodia termica, indispensabile in viaggio per proteggere la mini-piastra dagli urti e per poterla conservare e portare via ancora calda, e infine la velocità di raggiungimento della temperatura massima.

Per una piastra da viaggio scaldare più velocemente è un fattore fondamentale.

Recensione delle 5 migliori piastre da viaggio:

miglior piastra da viaggio

Vediamo ora le migliori 5 piastre da viaggio in commercio, le loro caratteristriche e i loro prezzi.

  • Imetec Bellissima BM 200 – Miglior piastra da viaggio

Sempre in una fascia di costo bassissima, con ottime prestazioni, c’è la Imetec Bellissima BM 200 Piastra Mini che, nonostante il brand notissimo e le performance professionali.

Anche qui è inutile aspettarsi prestazioni incredibili su capelli ricci o particolarmente ribelli. La Imetec Bellissima infatti dà il suo meglio per mettere in ordine capelli già lisci, magari impazziti per l’umidità o in disordine dopo una notte di sonno, ma se la cava bene anche su frange e capelli medi e corti. Le piastre rivestite in ceramica raggiungono velocemente i 200ºC e li mantengono con facilità. Le dimensioni, davvero ultra ridotte, sono di 20 x 4.5 x 3 cm e il peso di soli 250 grammi.

Grande poco più di una mano è praticamente tascabile. Unica pecca: nel kit base non è presente una custodia termica, ma visto il prezzo è un difetto a cui si può ovviare facilmente, magari riciclando la custodia di una vostra vecchia piastra.

  • Mini piastra per capelli Kipozi

No products found.

Ecco la piastra da viaggio KIPOZI che guida la classifica per il suo incredibile rapporto tra alta qualità e prezzo davvero bassissimo. Il tutto con un elegantissimo look all-black e una comoda custodia morbida in velluto che entra comodamente anche nella borsetta che usate tutti i giorni.

Perfetta per l’uso in viaggio grazie alla sua temperatura di 200°C che raggiunge in meno di un minuto e che rimane costante per tutto l’uso e perfettamente distribuita nelle piastre in ceramica. Dà il suo meglio per trattare i capelli corti o per intervenire su singole ciocche, mentre per capelli lunghi e un po’ complessi fa trattare inizia a pagare un po’ pegno, anche a causa delle sue dimensioni davvero ridotte: solo 12 cm di lunghezza. Comunque è più che sufficiente per aggiustare capelli già piastrati qualche giorno prima o non particolarmente ribelli.

Un prodotto comunque performante, perfetto per qualche ritocco, davvero piccolo e al miglior prezzo sul mercato. Tutte caratteristiche che lo rendono una scelta top per la maggior parte delle donne.

  • Kipozi – Mini Piastra per capelli corti adatta anche per gli uomini

No products found.

Terza un’altra piastra griffata Kipozi, la Mini Piastra per Capelli Corti con temperatura regolabile e doppia tensione.

Il protagonista di questo prodotto è il titanio, che riveste le piastre consentendogli di raggiungere una temperatura di 230ºC in pochi secondi, con ben 5 temperature selezionabili e un comodo display digitale per gestirle. Del titanio sfrutta anche l’estrema compattezza e la consistenza ultra liscia, che permette ai capelli di scorrere con velocità e senza strappi, regalando un effetto liscio davvero professionale.

La Mini Kipozi ha un’altra particolarità che la rende praticamente unica, le piastre si concludono con un becco, perfetto per le ciocche ma anche per i baffi maschili e per le barbe lunghe. Altra caratteristica: il cavo in grado di girare a 360 °, lungo 2,4 m, e l’impugnatura anti-scivolo ed ergonomica che protegge il pollice dalle scottature e una comoda funzione di spegnimento automatico dopo un’ora di inutilizzo, perfetta per le più distratte.

Il tutto in formato chiaramente portatile, con 31.4 x 7.7 x 3.8 cm di dimensioni e 290 grammi di peso. Molto simile a un prodotto top per uso domestico, ma assolutamente perfetto per il viaggio a un prezzo assolutamente in linea con le prestazioni offerte.

  • Furiden – Mini piastra da viaggio

Altro prodotto assolutamente perfetto per le viaggiatrici è la Mini Piastra Furiden. La piccola di casa Furiden strizza un occhio al design con il suo colore rosa satinato, ha piastre in ceramica a forma stondata, perfetta per domare i ricci, con due possibili scelte di temperatura: 180°C e 220°C. Raggiunge i 180°C in soli 60 secondi.

Le dimensioni sono 25.5 x 5 x 7 cm e pesa 280 grammi. Nella confezione è presente anche un comodo guantino contro le scottature.

  • FARI Reisen – Piastra da viaggio in ceramica tormalina

Infine la piastra da viaggio FARI Reisen, in ceramica tormalina che sfrutta tutta l’unicità del raffinato rivestimento delle sue piastre. La tormalina infatti rilascia anche 20 volte gli ioni negativi della ceramica classica, con un potentissimo effetto districante e anti-crespo, e sigilla la fibra capillare riparando le doppie punte. Molto maneggevole e di dimensioni ridotte, 16 x 4 x 3 cm per soli 120 grammi di peso, raggiunge però solo i 180°C come temperatura massima.

La custodia da viaggio è molto curata e comoda da portare in valigia, ma anche in una semplice borsetta. Ha un’adattatore universale che permette di attaccarla a tutte le prese del mondo e un’impugratura ergonomica e anti-scivolo. Ha costi relativamente ridotti. Per chi vuole provare la novità tormalina è un prodotto ideale, anche se ha qualche punto debole in più rispetto alle concorrenti.

Conclusioni:

La carrellata proposta rappresenta solo una minima parte di un mercato in continua evoluzione. Con le piastre da viaggio che, in pochi mesi, assorbono le caratteristiche delle piastre professionali da parrucchiere e delle sorelle maggiori per uso domestico. Un mercato che vive nella continua ricerca del materiale perfetto per non stressare i capelli, raggiungendo alte temperature ma anche emettendo ioni negativi, che sia ultra-liscio e super resistente, oltre che chiaramente leggerissimo.

Le mini piastre copiano la fascia top dei prodotti, precursori di nuove tecnologie, e le riportano in apparecchi ultra performanti ma disponibili a prezzi assolutamente contenuti.

Avere i capelli in ordine, lisci ma anche curati, senza effetto crespo e doppie punte, ordinati anche se corti o ribelli, tutelati anche se deboli e sottili, non è più solo appannaggio di chi si può permettere visite settimanali dal parrucchiere, o sedute di ore a casa propria. Anche le donne super impegnate, costrette a spostarsi spesso e con il tempo a disposizione sempre contato, possono infilare nella loro borsa da viaggio una mini-piastra che, in pochi minuti e in ogni luogo in cui si trovano, è in grado di farle apparire bellissime.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here